Allenamento Isotonico con pesi

Contrazione isotonica 
  La contrazione comunemente chiamata ISOTONICA (a tensione costante) si ha quando un muscolo si accorcia spostando un carico che rimane costante per l'intera durata del periodo di accorciamento; essa si può dividere in due fasi:
Fase CONCENTRICA o POSITIVA quando il muscolo si accorcia sviluppando tensione (ad es. sollevando un peso)
Fase ECCENTRICA o NEGATIVA quando il muscolo si allunga sviluppando tensione (ad esempio riabbassando lentamente lo stesso peso)
Quello che cambia nell'allenamento isotonico è l'obiettivo che ci si prefigge.
Ipertrofia, forza, definizione sono tre cose distinte e separate che hanno bisogno di allenamenti diversi, tempi diversi e alimentazioni diverse.
Quando si parla di forza tecnicamente non si può parlare di ipertrofia come spesso erroneamente si pensa. L'attivazione della forza è neurologica e non metabolica, quindi l'allenamento per aumentare la forza è finalizzato all'attivazione di fibre muscolari che, pur essendoci, non vengono sfruttate.
L'ipertrofia è invece l'aumento delle stesse fibre muscolari cosa che, più che con l'allenamento, è garantita da una alimentazione specifica.
Per definizione si intende il lavoro finalizzato alla diminuzione dell'adipe che ricopre il muscolo che, assottigliandosi, permette una separazione muscolare più evidente.
Questo tipo di allenamento deve essere necessariamente supportato da un'alimentazione ipocalorica.


TRX
 suspension trainingtrx.html

Walking Programwalking.html

Cardio
 Fitnesscardio.html
Allenamento Isotonico
con pesi


PILATESpilates.html

calendario  I  sale  I       dove siamo